Media Center | News



24/11/2021
Concluso il master in strategic finance real estate

INVESTIRE SGR (BANCA FINNAT), CONCLUSO IL MASTER IN STRATEGIC FINANCE REAL ESTATE

 

  • Durante l'evento di chiusura di ieri pomeriggio si è svolta la tavola rotonda "L'importanza delle formazione nelle realtà moderne di Real Estate";
  • Assegnato anche il premio "Anna Pasquali per il Real Estate" al team vincitore del Business Game finale che ha previsto l'elaborazione di un progetto completo di investimento

 

Roma, 24 novembre 2021 - Si è tenuto ieri pomeriggio l'evento di chiusura del Master in Strategic Finance Real Estate, organizzato da InvestiRE SGR (Gruppo Banca Finnat), primario operatore italiano nella gestione di fondi di investimento immobiliari, e patrocinato da LUMSA Master School e da Il Quotidiano Immobiliare. L'iniziativa, parte di un più ampio programma denominato Finnat Academy, ha offerto ai partecipanti, selezionati fra i clienti e i dipendenti di InvestiRE e Banca FINNAT, un percorso di condivisione di know how per la gestione degli investimenti Real Estate.

 

Durante l'evento, iniziato con i saluti di benvenuto dell'AD di Banca Finnat Arturo Nattino si è tenuta la tavola rotonda "L'importanza della formazione nelle realtà moderne di Real Estate" cui sono intervenuti Dario Valentino, AD di InvestiRE SGR, Domenico Bilotta, DG di InvestiRE, Marco Autorino, CEO di ContaminAction University, e Claudio Giannotti, Professore di Economia degli Intermediari Finanziari - Università LUMSA.

 

Oltre alla consegna dei diplomi ai partecipanti, il team vincitore del Business Game finale, che prevedeva l'elaborazione di un progetto completo di investimento Real Estate, ha inoltre ricevuto il premio "Anna Pasquali per il Real Estate", dedicato all'Arch Pasquali, Top Manager di InvestiRE SGR scomparsa prematuramente a giugno 2020, per ricordarne la passione e il grande impegno professionale e umano che ha profuso nel Real Estate, nell'auspicio che sia di ispirazione per tutti i futuri aspiranti manager della Società.

 

"Il percorso formativo di questa edizione si è strutturato su un totale di 8 moduli per 72 ore complessive di formazione in aula, durante le quali sono stati affrontati ben 29 argomenti, 14 esercitazioni pratiche effettuate in team ed una business game session competitiva finale. Quest'anno il programma, che già trattava temi legati all'innovazione del settore, quali la componente proptech, è stato inoltre ampliato con un ulteriore modulo di grande attualità e su cui la SGR è attiva da sempre: l'impatto della transizione energetica sui processi di sviluppo in ottica ESG" ha dichiarato Dario Valentino, Amministratore Delegato di InvestiRE SGR.

"Trasmettere le competenze e i valori aziendali ai nostri giovani manager contribuisce non solo ad aiutarli a crescere e a formarsi secondo le esigenze attuali del mercato, ma anche a incentivare l'adozione di nuove idee e nuove pratiche utili per la crescita futura della Banca. Per questo negli scorsi anni abbiamo creato la Finnat Academy, l'apposito contenitore di eventi formativi di cui il Master SFRE fa parte" ha dichiarato Arturo Nattino, Amministrato Delegato di Banca Finnat.

 


Iscritta all’Albo matricola 50 – Cap. Soc. Euro 14.770.000 iv Iscr. Reg. Imp. Roma – CF e P.IVA 06931761008
Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Banca Finnat Euramerica SpA - Privacy Policy - Cookie Policy
Questo sito utilizza alcuni tipi di cookie tecnici ed analitici unicamente per raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti che visitano il sito. Per saperne di più ovvero per negare il consenso all’installazione di qualsiasi cookie cliccare qui.
Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "Chiudi" si acconsente all'uso dei cookie.
Chiudi